Mesoterapia

13 - Mesoterapia 1086 x 724.jpg


La mesoterapia estetica è usata per:


  • drenare
  • detossificare
  • trattare la cellulite
  • rivitalizzare la cute e i tessuti
  • eliminare le adiposità localizzate
  • migliorare il microcircolo
  • ridurre gli edemi
  • rassodare
  • ridurre l’incremento del giro-vita e delle “maniglie dell’amore” anche negli uomini.

E’ finalizzata a coadiuvare la dieta per dimagrire nei punti giusti. Spesso, infatti, dopo una dieta, si tende a dimagrire  nei punti non necessari, come il seno o il viso. In tal caso si dimagrisce nei punti trattati come il girovita, esterno coscia, interno coscia,  glutei, maniglie dell’amore, fianchi, braccia, polpacci, ginocchia…
Utilizza i farmaci in modo individualizzato e selezionato per ogni paziente.
E’ necessario inoculare il farmaco a livello dermico e non a livelli profondi.
La scelta dei farmaci da utilizzare dipende dal  tipo di patologia: vengono utilizzati antinfiammatori,  antiedemigeni, capillaro-protettivi, revitallizzanti cutanei, ecc.  Deve perciò essere effettuata una diagnosi accurata e bisogna che si accerti che la/il  paziente non soffra di allergie più o meno gravi.

Gli unici effetti collaterali possibili della mesoterapia sono:

  • piccoli pomfi transitori, della durata di pochi minuti
  • piccoli ematomi transitori che si riassorbono in circa 7-10 giorni

Nei 2 giorni successivi non è indicato esporre la cute al sole e applicare creme o pomate.
Un ciclo completo è costituito da 10 sedute a cadenza settimanale.
Poi si consiglia un mantenimento mensile  (1 seduta al mese)  per stabilizzare i risultati ottenuti.


MESOTERAPIA: PRIMA E DOPO ►